Guida al poliacrilato di sodio 2023 (usi, sicurezza, prezzo)

January 18, 2024

    Poiché questo articolo è lungo e verrà aggiornato continuamente, se sei interessato a SAP (Super absorbent polymer), si consiglia di aggiungerlo ai segnalibri. (premere “Ctrl” + “D” per aggiungere un segnalibro)



    Cos’è il poliacrilato di sodio?

    Prima di tutto, dovrebbe essere chiaro che non tutti i poliacrilati di sodio hanno la funzione di assorbimento dell’acqua.

    Il poliacrilato di sodio può essere diviso in due categorie in base al peso molecolare, vale a dire solubile in acqua e gonfiabile in acqua.

    • Il poliacrilato di sodio solubile in acqua viene solitamente utilizzato in alimenti, mangimi, tessuti, carta, trattamento delle acque, petrolchimico, agricoltura, silvicoltura e orticoltura, igiene fisiologica e altri campi.
    • Il poliacrilato di sodio gonfiabile in acqua si riferisce al polimero super assorbente menzionato in questo articolo. Se non diversamente specificato, il poliacrilato di sodio menzionato più avanti in questo articolo si riferisce a questo tipo.

    Il poliacrilato di sodio è un tipo di polimero super assorbente (chiamato anche SAP).

    È un polimero funzionale utilizzato in una varietà di prodotti comuni come pannolini di carta, assorbenti per animali domestici, materiale di ritenzione idrica (per aiutare il terreno a trattenere l’acqua), neve istantanea e così via. E ‘noto per la sua assorbienza superiore:

    Il poliacrilato di sodio può assorbire centinaia di volte il proprio peso in acqua. Inizia come polvere e quando entra in contatto con l’umidità, si gonfia nella sua forma di gel.

    A differenza di altri materiali assorbenti, non è facile spremere l’umidità da questo gel. Questo è ciò che lo rende perfetto per l’uso nei pannolini di carta: il tuo bambino può sedersi su di esso, rotolarsi e dormire per ore in un pannolino bagnato senza perdite.

    Quindi possiamo semplicemente selezionare il poliacrilato di sodio come funzione principale del polimero che assorbe l’acqua.

    • Materiale assorbente super resistente per liquidi inorganici. In effetti, è il materiale che assorbe l’acqua con il più alto tasso di assorbimento di liquidi inorganici che si possono trovare finora. L’efficienza di assorbimento dell’acqua pura può raggiungere migliaia di volte il proprio peso.
    • Materiale gel non tossico ed ecologico. È ampiamente usato nei nuovi impacchi di ghiaccio. Inoltre, il poliacrilato di sodio modificato assorbe l’acqua per formare un idrogel sferico, che è ampiamente usato nelle piante in vaso del paesaggio interno, proiettili di pistola giocattolo, ecc.
    • Materiale impermeabile per scopi speciali. L’idrogel dopo che il poliacrilato di sodio assorbe l’acqua è insolubile in acqua e può isolare efficacemente l’acqua. È ampiamente usato come materiale impermeabile per l’esterno dei cavi e materiale che blocca l’acqua per sacchi di sabbia leggeri a prova di inondazione.
    • Materiale antincendio barriera all’ossigeno. Il poliacrilato di sodio può assorbire rapidamente l’acqua ed espandersi di volume quando incontra l’acqua. Secondo questo principio, può essere utilizzato come materiale efficiente per il raffreddamento e la barriera all’ossigeno negli estintori.

    Parametri di base e prestazioni

    Punto di fusione

    È a 150°C. Inoltre, dopo che il poliacrilato di sodio assorbe l’acqua e diventa un idrogel, sarà facilmente fuso e fotodegradato a una temperatura inferiore (come 40 ° C). Questo è uno dei motivi per cui il poliacrilato di sodio non può essere utilizzato come agente di ritenzione idrica per l’agricoltura e la silvicoltura.


    Ph

    In generale, il poliacrilato di sodio è debolmente acido perché ha pochissimi residui acrilici. (Il poliacrilato di sodio è formato dalla reazione di polimerizzazione dell’acido acrilico e dell’idrossido di sodio. )


    Assorbimento d’acqua

    Come il materiale assorbente d’acqua più forte al momento, il poliacrilato di sodio può assorbire fino a diverse migliaia di volte il proprio peso di acqua pura.

    Inoltre, se l’acqua è pura o meno influisce direttamente sull’assorbimento del poliacrilato di sodio. Se il sale viene aggiunto all’acqua, l’assorbimento d’acqua sarà notevolmente ridotto. La concentrazione di ioni acqua nel terreno è estremamente elevata e l’assorbimento d’acqua del poliacrilato di sodio è notevolmente ridotto – Questo è uno dei motivi per cui non è adatto per l’uso come agente di ritenzione idrica.

    Perché l’assorbimento d’acqua del poliacrilato di sodio è correlato alla concentrazione di salamoia del liquido?

    Dopo un attento studio dell’intero processo di assorbimento salino del poliacrilato di sodio, troveremo:

    Il polimero di poliacrilato di sodio stesso è una membrana semipermeabile. La membrana semipermeabile consente solo il passaggio delle molecole d’acqua e la membrana semipermeabile avvolge il cloruro di sodio per formare piccole sfere. All’esterno della membrana c’è una bassa concentrazione. Quando il polimero di poliacrilato di sodio entra in contatto con l’acqua, poiché la concentrazione della soluzione all’interno e all’esterno della pallina è molto diversa, una grande quantità di acqua penetra dalla soluzione a bassa concentrazione all’esterno della pallina nella soluzione ad alta concentrazione all’interno della pallina, fino a quando le soluzioni interne ed esterne sono Le concentrazioni sono uguali. Questo è chiamato isotonicità.

    Sulla base del principio dell’osmosi, la quantità di acqua assorbita da un polimero che assorbe l’acqua dipende dal tipo di soluzione esterna. Se è acqua distillata, può assorbire 800 volte il peso del polimero stesso. Se è acqua di rubinetto, perché contiene più ioni, può assorbire solo 300 volte il proprio peso.


    Processo di produzione

    Nella chimica dei copolimeri, ci sono 3 modi per produrre poliacrilato di sodio: polimerizzazione su gel, polimerizzazione in soluzione e polimerizzazione in sospensione.

    Ecco l’immagine comune del processo per la tua conferenza:

    Come vedi, il poliacrilato di sodio non è un prodotto naturale.

    PS: esiste un tipo di poliacrilato di sodio prodotto dall’innesto di amido. Il produttore afferma che si tratta di un “prodotto naturale” come espediente.


    Come funziona?

    Forse ti starai chiedendo come funziona il poliacrilato di sodio. Infatti, l’intero processo di assorbimento dell’acqua ha subito complesse reazioni fisiche e chimiche. (Si ritiene generalmente che le reazioni fisiche rappresentino la maggior parte degli effetti.)

    In poche parole, ci sono catene molecolari di rete nella struttura molecolare del poliacrilato di sodio. La sua elettrolisi avviene immediatamente dopo aver incontrato l’acqua e si dissocia in ioni caricati positivamente e negativamente. Gli ioni caricati positivamente e negativamente hanno una forte affinità con l’acqua. Pertanto, ha forti capacità di assorbimento d’acqua e ritenzione idrica.

    Dettagli

    Il poliacrilato di sodio è granulare bianco, è un polimero che assorbe l’acqua e la catena principale contiene -COONa. Quando l’acqua interviene, si dissocia in -COO- e Na+. A causa della reciproca repulsione tra i -COO- anioni, la catena originariamente curva si espande in una catena diritta.

    Come funziona il poliacrilato di sodio

    Poiché l’atomo di idrogeno nella molecola H2O (H-O-H) è leggermente caricato positivamente e l’atomo di ossigeno è leggermente caricato negativamente, l’attrazione tra l’atomo di idrogeno leggermente caricato positivamente e il COO- caricato negativamente produce legami idrogeno, quindi il polimero acrilato di sodio può assorbire acqua.

    Ma il poliacrilato di sodio non è disciolto in acqua ma forma una sostanza colloidale. Il motivo è che quando il grado di reticolazione è elevato, l’acqua non può entrare nel polimero e la sua capacità di assorbimento dell’acqua è ridotta. D’altra parte, nel caso di un basso grado di reticolazione, le molecole d’acqua penetrano facilmente nel polimero, e la resina si gonfia, ulteriormente idrofila e gelatinizzata, e diventa uno stato di elevato assorbimento d’acqua.

    Suggerimento: quando la densità di reticolazione è troppo bassa, può dissolversi in acqua.


    Utilizza

    Il poliacrilato di sodio, noto anche come waterlock o polimero superassorbente (SAP), è un polimero altamente assorbente che è ampiamente utilizzato in vari settori. È un sale sodico dell’acido poliacrilico, che è un polimero composto da monomeri di acido acrilico. In questo articolo, discuteremo gli usi del poliacrilato di sodio in vari settori e applicazioni.

    Pannolini usa e getta

    Poliacrilato di sodio per pannolini monouso

    Oltre il 90% del poliacrilato di sodio del mondo viene utilizzato come materiale assorbente per produrre pannolini. Pertanto, la sicurezza del poliacrilato di sodio ha sempre attirato l’attenzione della società. In effetti, il poliacrilato di sodio è sicuro e innocuo e il suo unico contenuto di acido acrilico che può causare disagio alla pelle è quasi un indice rigorosamente testato da ogni fabbrica di produzione di pannolini.

    L’eccellente capacità di assorbimento dell’acqua, così come le caratteristiche di bloccare saldamente l’urina dopo aver assorbito l’acqua, fanno sì che i pannolini prodotti dal poliacrilato di sodio aiutino a mantenere asciutta la pelle dei bambini e prevengano le eruzioni cutanee.


    Prodotti per l’igiene femminile

    Poliacrilato di sodio per prodotti per l'igiene femminile

    Per lo stesso motivo, il poliacrilato di sodio è sempre stata la scelta migliore per i materiali idroassorbenti per i prodotti sanitari femminili in considerazione della sua forte capacità di assorbimento e della capacità di bloccaggio dell’acqua della soluzione fisiologica. Rispetto ai materiali tradizionali generali, come il cotone o la pasta di legno, il poliacrilato di sodio può bloccare saldamente il liquido mestruale e prevenire perdite, migliorando notevolmente il comfort dei prodotti fisiologici delle donne.


    Applicazioni mediche

    Poliacrilato di sodio per applicazioni mediche

    Il poliacrilato di sodio è ampiamente usato nell’industria medica. Non solo può essere usato come medicazione per la ferita per assorbire il fluido corporeo che trasuda dalla ferita, ma può anche essere usato per assorbire il fluido corporeo durante e dopo l’intervento chirurgico, il che semplifica enormemente la difficoltà di smaltimento dei rifiuti medici.

    Il poliacrilato di sodio che ha assorbito il liquido è allo stato solido di gel, che può essere facilmente raccolto e smaltito e può essere degradato nell’ambiente naturale senza inquinamento per l’ambiente.


    Imballaggio e trasporto

    Poliacrilato di sodio per imballaggio e trasporto

    Il poliacrilato di sodio non solo può assorbire l’umidità nell’aria umida, ma il suo idrogel può anche essere utilizzato come acqua solida durante il trasporto di piante e fiori, prevenendo o ritardando l’appassimento e la morte delle piante durante il trasporto.


    Trattamento dell’acqua

    Poliacrilato di sodio per il trattamento delle acque

    Il poliacrilato di sodio è stato ampiamente utilizzato nell’industria del trattamento delle acque. Dopo un trattamento speciale, viene prodotto poliacrilato di sodio, che può già essere utilizzato come flocculante per aiutare le particelle nelle acque reflue ad aggregarsi e depositarsi, prevenendo la formazione di incrostazioni sulle apparecchiature idrauliche.


    Prodotti per la cura personale

    Poliacrilato di sodio per prodotti per la cura personale

    Come addensante ed emulsionante comunemente usato, il poliacrilato di sodio può essere utilizzato nei prodotti per la cura personale.


    Industria mineraria

    Poliacrilato di sodio per l'industria petrolifera e del gas

    Il poliacrilato di sodio ha due usi principali nell’industria mineraria.

    Un’applicazione è che nell’estrazione di petrolio e gas, la viscosità del fluido di perforazione può essere controllata e i pori della roccia possono essere bloccati in tempo per evitare che il fango del fluido di perforazione si perda nella formazione rocciosa porosa.

    Il secondo uso è che ci saranno fanghi liquidi di scarto relativamente poco profondi durante il processo di estrazione mineraria. Questo liquido di scarto è difficile da usare ed è difficile pomparlo fuori e trasportarlo fuori dalla miniera in altri modi. In questo momento, è un metodo molto economico e che consente di risparmiare tempo cospargere di poliacrilato di sodio per assorbirlo completamente e quindi trasportarlo fuori dalla miniera sotto forma di solido.


    In conclusione, il poliacrilato di sodio è un polimero versatile che viene utilizzato in una vasta gamma di settori e applicazioni. Le sue eccellenti proprietà di assorbimento dell’acqua lo rendono ideale per l’uso in pannolini usa e getta, prodotti per l’igiene femminile e altri prodotti assorbenti.

    Viene anche utilizzato in applicazioni mediche, imballaggio e trasporto, trattamento delle acque, prodotti per la cura personale e industria petrolifera e del gas. Con lo sviluppo di nuove applicazioni, la domanda di poliacrilato di sodio dovrebbe continuare a crescere.


    Ricerca sulla sicurezza

    Il sodio poliacrilato è sicuro?

    Sì. Secondo varie schede informative sulla sicurezza dei materiali (documenti creati dalla U.S. Occupational Safety and Health Administration che elencano i potenziali pericoli delle sostanze chimiche in dettaglio), il poliacrilato di sodio è totalmente sicuro.

    Possiamo anche saperne di più attraverso i documenti MSDS (Material Safety Data Sheet) in questo modo:

    Scheda tecnica sulla sicurezza dei materiali poliacrilati di sodio


    Che ne dici di toccare direttamente la pelle?

    Il poliacrilo di sodio in sé non è irritante per la pelle. Come polimero, si attacca insieme in lunghe catene che sono troppo grandi per essere assorbite attraverso la pelle.

    Ma una sorta di poliacrilato di sodio è mescolato con piccole quantità di acido acrilico, un avanzo dal processo di produzione.

    In teoria, l’acido acrilico in grandi dosi potrebbe essere dannoso per la pelle di un bambino. Ma secondo un rapporto del 2009 sul Journal of Toxicology and Environmental Health, non c’è abbastanza acido acrilico nei pannolini usa e getta per sollevare preoccupazione. (Lo studio è stato finanziato da Procter & Gamble, un importante produttore di pannolini.) Un altro lato, i fornitori di poliacrilato di sodio dovrebbero testare il valore dell’acido acrilico e assicurarsi che sia inferiore a 300 ppm (parte per milione).


    Poliacrilato di sodio alimentare

    Sebbene l’affermazione di “poliacrilato di sodio alimentare” esista da molti anni, nessun produttore ha affermato di essere in grado di produrlo. Questo può essere correlato al processo di produzione.

    *PS: questo contenuto verrà aggiornato nel 2021.

    Il poliacrilato di sodio è tossico per cani/animali/insetti?

    Normalmente, il poliacrilato di sodio ha un contenuto molto basso di acido acrilico, una sostanza nociva e non rappresenta un effetto tossico sul corpo umano. Ma per i piccoli animali e persino gli insetti, l’esposizione a troppo poliacrilato di sodio può essere dannosa.


    Conclusione

    Il poliacrilo di sodio è sicuro: non tossico e privo di gravi rischi per la sicurezza.

    Ma può comportare alcuni pericoli se non gestito correttamente. Ma si prega di essere sicuri di prendere nota dei seguenti pericoli e prendere precauzioni per evitare lesioni o incidenti durante la manipolazione di poliacrita di sodio.

    • Se la polvere viene inalata, può irritare i polmoni, ma questo non è generalmente un problema.
    • Quando entra in contatto con una grande quantità di acqua versata in un’area, può causare l’area a diventare molto scivolosa.
    • Se entra in sistemi foganti o di drenaggio in grandi quantità, può causare gravi intasamenti e deve essere affrontato immediatamente.

    Prezzo e dove acquistare?

    Prezzo del poliacrilato di sodio

    Secondo i dati medi del Alibaba.com nel 2022, il prezzo del poliacrilato di sodio, che viene utilizzato principalmente come materiale assorbente per i pannolini, è di 1.500-2.200 dollari per tonnellata. Il prezzo del poliacrilato di sodio per scopi speciali sarà molto più alto di questo prezzo.

    Dove acquistarlo?

    1. Se vuoi solo entrare in contatto con esso a distanza zero, o semplicemente fare qualche piccolo esperimento, puoi facilmente ottenere polvere di poliacrilato di sodio dai pannolini a portata di mano.
    2. Se desideri acquistare piccole confezioni di poliacrilato di sodio da utilizzare come materiali sperimentali per le lezioni o come campioni da provare per uno scopo, puoi acquistare pacchetti al dettaglio da Amazon o altre piattaforme.
    3. Se si desidera acquistare questo prodotto all’ingrosso,
      • Puoi acquistare tramite il sito Web Alibaba o altri siti Web commerciali.
      • Puoi anche cercare Sojiang produttore di poliacrilato di sodio su Google per trovare il produttore di poliacrilato di sodio.
      • Allo stesso tempo, se compili il modulo alla fine dell’articolo per comunicarci le tue esigenze, lasceremo che i produttori di poliacrilato di sodio con cui collaboriamo ti contattino e ti inviino preventivi.

    Faq

    Il poliacrilato di sodio può andare giù per lo scarico?

    Sì per il gel di poliacrilato di sodio. Sarà lentamente decomposto in acqua, anidride carbonica e alcuni ioni di sodio, che non causeranno inquinamento ambientale.

    PS: la polvere di poliacrilato di sodio ha una forte proprietà di rigonfiamento dell’acqua. Ciò causerà il blocco del bagno.


    Il poliacrilato di sodio può essere riutilizzato?

    A questo punto, le proprietà del poliacrilato di sodio sono diverse.

    Il normale poliacrilato di sodio non può essere riutilizzato. Ad esempio, il poliacrilato di sodio utilizzato nei pannolini verrà scartato dopo aver assorbito l’urina.

    Per il poliacrilato di sodio utilizzato in alcuni scopi speciali come i sacchetti di controllo delle inondazioni di espansione che assorbono l’acqua, il produttore effettuerà una post-elaborazione speciale. Il poliacrilato di sodio dopo questi trattamenti speciali può diventare particelle solide dopo un certo periodo di tempo dopo aver assorbito l’acqua. Stato, può assorbire ripetutamente l’umidità.


    Il poliacrilato di sodio e l’acqua sono una reazione chimica?

    Si ritiene generalmente che le reazioni fisiche rappresentino la maggior parte degli effetti.


    Il poliacrilato di sodio è biodegradabile?

    Il poliacrilato di sodio non è una sostanza naturale, ma una struttura macromolecolare di sintesi organica, quindi è difficile essere biodegradato nel suolo naturale.

    Ma vale la pena ricordare che il poliacrilato di sodio può essere decomposto naturalmente nel terreno.

    Possiamo confermare questa conclusione attraverso un esperimento molto semplice. Ad esempio, il gel dopo aver assorbito l’acqua con poliacrilato di sodio si scioglierà sotto la luce del sole per una settimana.

    Inoltre, in alcuni paesi, i produttori di pannolini hanno iniziato a ricercare e produrre tipi di poliacrilato di sodio che possono essere naturalmente degradati dalla biotecnologia. Il principio è che il processo di produzione di poliacrilato di sodio viene innestato con amido o altre sostanze in modo che possa essere decomposto da microrganismi viventi.


    Il poliacrilato di sodio è sicuro per le piante (come fertilizzante)?

    Sebbene il prezzo del poliacrilato di sodio sia molto più basso del poliacrilato di potassio, è stravagante usarlo come agente di ritenzione idrica.

    Elenca alcuni motivi per cui NON dovresti usare il poliacrilato di sodio per le piante:

    Come agente di ritenzione idrica, il poliacrilato di sodio difficilmente può assorbire l’acqua nel sottosuolo causando l’alta concentrazione di ioni del percolato del suolo.
    Il gel acqueo del poliacrilato di sodio viene facilmente fuso e fotodegradato a una temperatura inferiore (come 40 ° C).
    Il poliacrilato di sodio viene decomposto in un gran numero di ioni sodio che non possono essere assorbiti dalle piante, il che porta ad una maggiore salinizzazione del suolo.

    Nota: diverso da A, B, che è appositamente progettato per gli agenti di ritenzione idrica, risolve efficacemente i tre problemi di cui sopra.


    Il sodio poliacrilato è tossico?

    Il poliacrilato di sodio non è tossico. Nel processo di sintesi del poliacrilato di sodio, il contenuto di acido acrilico può essere rigorosamente controllato e non è dannoso per il corpo umano.

    In effetti, il poliacrilato di sodio è stato ampiamente utilizzato come importante componente che assorbe l’acqua dei pannolini per bambini.

    Sebbene il poliacrilato di sodio sia innocuo per la pelle, dovresti consultare un medico il prima possibile dopo che il tuo bambino o il tuo cane lo ingeriscono. Questo perché si gonfia così velocemente che può causare disagio gastrointestinale dopo l’ingestione accidentale.


    Dove trovare / ottenere poliacrilato di sodio a casa?

    Come ho detto, puoi facilmente trovare il poliacrilato di sodio negli assorbenti igienici o nei pannolini di carta.


    Copyright © 2024 Super Absorbent Polymer (Sodium polyacrylate, Potassium polyacrylate) | Privacy Policy