6 modi per irrigare le colture

June 3, 2024

    L’irrigazione è l’applicazione controllata di acqua per scopi agricoli attraverso sistemi artificiali per soddisfare il fabbisogno idrico non soddisfatto dalle precipitazioni. L’irrigazione delle colture è vitale in tutto il mondo per fornire cibo sufficiente alle popolazioni in continua crescita.

    In tutto il mondo vengono utilizzati molti metodi di irrigazione diversi, tra cui:

    Perno centrale

    L’irrigazione automatizzata per irrigazione si ottiene ruotando automaticamente il tubo o la barra dell’irrigatore, fornendo acqua alle teste o agli ugelli degli irrigatori, come un raggio dal centro del campo da irrigare.

    L’acqua viene erogata al centro o al punto cardine del sistema. Il tubo è supportato sopra il raccolto da torri a distanze fisse e azionato da energia pneumatica, meccanica, idraulica o elettrica su ruote o pattini in percorsi circolari fissi a velocità angolari uniformi.

    L’acqua viene applicata ad una velocità uniforme mediante un progressivo aumento della dimensione dell’ugello dal perno alla fine della linea. La profondità dell’acqua applicata è determinata dalla velocità di spostamento del sistema. Le singole unità sono normalmente lunghe da 1.250 a 1.300 piedi e irrigano un’area circolare di circa 130 acri.

    Svantaggi

    • La spruzzatura sotto forma di acqua nebulizzata accelera l’evaporazione dell’acqua e provoca una maggiore perdita d’acqua.
    • Influenzato dal tempo. È difficile irrigare in modo uniforme in caso di vento.
    • La spruzzatura fogliare aumenta la possibilità di formazione di muffe sulle foglie.

    Gocciolare

    Un sistema di irrigazione pianificato in cui l’acqua viene applicata direttamente alla zona radicale delle piante mediante applicatori (orifizi, emettitori, tubi porosi, tubi perforati, ecc.) gestiti a bassa pressione con gli applicatori posizionati sopra o sotto la superficie delle piante. il terreno.

    Questo tipo di irrigazione si basa principalmente sulla tensione capillare per infiltrarsi e diffondersi, il che può ridurre notevolmente lo spreco di evaporazione delle risorse idriche.

    Svantaggi

    • È difficile regolare l’irrigazione. Questo tipo di irrigazione richiede la regolazione del tempo e della pressione dell’irrigazione a goccia in base alle condizioni della coltura e del terreno.
    • L’attrezzatura deve eliminare vari fattori che bloccano i fori di irrigazione, come il particolato nell’acqua, la crescita di alghe nel tubo e l’invecchiamento del tubo.

    Solco

    Di solito si riferisce a piante che crescono in file in solchi e burroni o su letti di semina, con l’acqua che entra nei campi lungo canali e scorre lungo i bordi di burroni o letti di semina.

    Questo tipo di irrigazione è ampiamente utilizzato nei paesi in via di sviluppo.

    Svantaggi

    • Spreca risorse idriche, richiede più manodopera e provoca facilmente l’innalzamento del livello delle acque sotterranee, portando alla salinizzazione del suolo.
    • È facile provocare il fenomeno di più acqua in alcuni luoghi e meno acqua in altri.

    Subirrigazione

    Applicazione di acqua di irrigazione sotto la superficie del terreno sollevando la falda freatica all’interno o in prossimità della zona radicale oppure utilizzando un sistema di tubi interrati perforati o porosi che scarica direttamente nella zona radicale.

    Questo tipo di irrigazione viene generalmente utilizzato per i prodotti commerciali in serra.

    Oltre che per l’irrigazione, può essere utilizzato anche per la concimazione: bagnare i vasi dal fondo con una soluzione acquosa contenente fertilizzante, e poi recuperare la soluzione.

    Questo metodo di fertilizzazione può far risparmiare manodopera, acqua e fertilizzanti riducendo al contempo i costi operativi e di manutenzione.

    Suggerimenti : per risparmiare acqua, utilizzare un  polimero super assorbente  è un modo intelligente.


    Gravità

    L’irrigazione è in cui l’acqua non viene pompata ma scorre e viene distribuita per gravità.


    Rotazione

    Un sistema mediante il quale gli irrigatori ricevono una quantità d’acqua assegnata, non in modo continuo, ma a intervalli prestabiliti.

    Copyright © 2024 Super Absorbent Polymer (Sodium polyacrylate, Potassium polyacrylate) | Privacy Policy